Comincia la Festa delle Cape a Lignano Pineta. Sabato 5 e domenica 6 ed il  week-end successivo sabato 12 e domenica 13 marzo. La tanto attesa “Festa delle Cape” sulla mezzaluna di Piazza Marcello D’Olivo!

Appuntamento gastronomico da non perdere: la festa delle cape a Lignano Sabbiadoro. Una manifestazione dedicata a tutte le conchiglie eduli (cape, in dialetto): vongole, pevarasse, peoci (cozze), capesante, capelunghe… Oltre alle conchiglie non mancherà la gastronomia marinara, con le sarde (alla griglia, impanate, in savor), calamari e molte altre specialità locali, che vengono servite mantenendo le vecchie tradizioni culinarie.

La “Festa delle Cape”, nata nel 1984 dall’iniziativa di alcuni pescatori professionisti e portata poi avanti  dall’Associazione A.P.S. “ Al mare” di Lignano, ha lo scopo di far conoscere i prodotti ittici del nostro mare Alto Adriatico a residenti e turisti, ma soprattutto di devolvere il ricavato in beneficenza.

L’Associazione Pescatori Sportivi (A.P.S.) “Al Mare” con la collaborazione del Comune di Lignano e soprattutto con l’aiuto del volontariato locale, è ormai alla sua 30° Edizione. Mantenendo le vecchie tradizioni culinarie, vengono servite cappe lunghe (cannolicchi), pevarasse (vongole), sarde alla griglia, impannate, in saor, calamari e molte altre specialità locali.

Nelle passate edizioni, sono stati aiutati l’AGMEN, La “Via di Natale”, Il Centro Trapianti di Organi, i Bambini in Emergenza ed alcune realtà private del territorio.

L’Associazione Pescatori Sportivi ringrazia sin d’ora il Comune e tutte le persone volonterose che hanno sempre aiutato ed aiuteranno a tener in vita questa bella festa. La festa si svolge in Piazza d’Olivo a Lignano Pineta.

Per l’occasione aprono anche gli storici locali di Lignano Pineta come il Tenda Bar, il Perbacco, La Granseola, che ti aspettano per inaugurare la nuova stagione 2016!

Per maggiori informazioni visitate il sito: www.festadellecape.it