In arrivo a Modena oltre 200 ragazzi delle scuole alberghiere di tutta Italia per la Festa dello Zampone Modena e del Cotechino Modena.

Modena 28 novembre 2014 – Selezionate le scuole vincitrici che hanno partecipato al concorso nazionale di cucina “Lo Zampone e il Cotechino Modena IGP nei micro territori della gastronomia italiana”, indetto dal Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena.

Il concorso, rivolto alle classi 4° e 5° degli Istituti Professionali Statali per i Servizi dell’Enogastronomia e l’Ospitalità e le classi 3° delle Scuole e gli Istituti Alberghieri di formazione professionale si è concluso il 17 ottobre con l’invio delle ricette. Tutte, vincitrici e non, verranno inserite in uno speciale ricettario realizzato per l’occasione.

“Tantissime le ricette pervenute dai giovani cuochi e tutte denotano già un impegno e una serietà da premiare. Purtroppo saranno solo tre a vincere ma comunque dal quarto al decimo posto riceveranno dei premi di consolazione” ha affermato Paolo Ferrari, Presidente del Consorzio.

“Lo scopo del concorso è stato quello di valorizzare e stimolare la creatività degli alunni e giovani cuochi di domani, con ricette a base di zampone e cotechino e prodotti tipici legati alle tradizioni gastronomiche dei territori di provenienza. E’ importante che i giovani conservino e tramandino a loro volta l’identità gastronomica e culturale dei propri territori di origine” ha continuato il Presidente.

Le scuole invitate a Modena sono dieci, da Nord a Sud Italia; i ragazzi che arriveranno sono oltre duecento e saranno i protagonisti della giornata di sabato 6 dicembre, con lo Show cooking con Massimo Bottura, che avrà inizio alle 10.30 in Piazza Grande.

“La presenza dei ragazzi renderà l’atmosfera di Piazza Grande davvero unica. Sarà una giornata di grande festa e sicuramente gli studenti si porteranno a casa una bella esperienza” ha concluso Ferrari.

Il Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena si è costituito nel 2001 a Milanofiori (Milano), dopo un articolato percorso iniziato nel 1999, anno in cui i due prodotti hanno ottenuto l’ambito riconoscimento europeo IGP (Indicazione Geografica Protetta) con il regolamento della Commissione Europea n. 509/1999.

Il Consorzio, che ha come scopo la tutela e la valorizzazione dello Zampone Modena e del Cotechino Modena IGP, conta oggi 17 aziende, che rappresentano i principali produttori dei due prodotti IGP.

La sigla IGP (Indicazione Geografica Protetta) introduce un nuovo livello di tutela qualitativa che tiene conto dello sviluppo industriale del settore, evidenziando l’importanza delle tecniche di lavorazione impiegate oltre al rispetto del vincolo territoriale.

Quindi, la sigla identifica un prodotto originario di una regione e di un paese le cui qualità, reputazione, ricetta e caratteristiche si possano ricondurre all’origine geografica, e di cui almeno una fase della produzione, della trasformazione o dell’elaborazione avvenga nell’area delimitata.

Gli altri appuntamenti:
Venerdì 5 dicembre – ore 21.00 – Serata inaugurale al Teatro Comunale Luciano Pavarotti con lo spettacolo ad ingresso gratuito dal titolo “DUPLEX” con Giuseppe Giacobazzi e Duilio Pizzocchi. Seguirà raccolta fondi a scopo benefico. I biglietti, a disposizione fino a esaurimento posti, verranno distribuiti il 4 e il 5 dicembre pomeriggio presso la biglietteria del teatro.
Sabato 6 dicembre
Ore 10.30 – Show cooking con Massimo Bottura e i ragazzi delle scuole alberghiere
Ore 17.00 – Luca Marchini, chef modenese, farà uno show cooking avendo come pubblico i giovani, cercando di rivisitare questi prodotti tradizionali in chiave moderna e appetibile.
Domenica 7 dicembre
Ore 10.30 – a Castelnuovo Rangone, SUPERZAMPONE 2014
Ore 15.00 – a Modena, degustazioni teatralizzate con tutti i prodotti di Piacere Modena a cura di Koinè, teatro sostenibile.
Lunedì 8 dicembre – ore 10.00 – “Cuochi per un giorno CHRISTMAS – EDIZIONE STRAORDINARIA”. Una giornata di ricette per le feste, storie in cucina e profumi della tradizione. Laboratori di cucina per bambini. A cura di La Bottega di Merlino.

Il programma completo della manifestazione sul sito www.modenaigp.it

Ufficio Stampa Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena – Tiziana Formisano – 02 8925901 [email protected]