EuroCucina 2016, Marchi Cucine presenta la nuova cucina BRERA  76. Presentata all’Eurocucina appena conclusosi, Brera 76 rappresenta tutta l’essenza di Marchi Cucine.

Marchi Cucine produce da oltre quarant’anni cucine artigianali dallo stile, utilizzando materie prime di qualità che ne garantiscono la durevolezza nel tempo. Costantemente attente al cambiamento dei gusti e degli stili di vita, le cucine Marchi riflettono le ultime tendenze nel campo dell’arredo e rispondono alle esigenze di chi è sempre alla ricerca di soluzioni ecologiche per l’ambiente in cui vive.

La nuova arrivata di Marchi Cucine, BRERA 76 rappresenta l’essenza di queste qualità dell’azienda: prende ispirazione dai loft delle grandi metropoli ed è una scelta di forte impatto e personalità che conferisce ad ogni casa un’atmosfera vissuta, rilassata, chic e creativa.

Un’equilibrata combinazione di legno, acciaio e cemento rende BRERA 76 una cucina dai tratti fortemente evocativi e dallo stile unico.  Completa l’atmosfera industrial chic il tavolo in legno vecchio e acciaio, che riprende i dettagli metallici delle maniglie e delle credenze e si combina perfettamente al cemento del piano di lavoro con vasca e gocciolatoio integrati e dello schienale, arricchito da piastrelle con fantasie differenti.

Gli elementi delle credenze e della ghiacciaia in legno recuperato richiamano l’attenzione al riuso, il cui fascino risiede anche nella volontà di assaporare la storia che porta con sé ogni pezzo di legno, raccontandola a chi vive la cucina fino in fondo.

BRERA 76 è disponibile nei colori bianco, rosso e antracite con un’esclusiva finitura opaca leggermente venata che dona un aspetto vissuto e materico alle superfici. Un modello pensato per chi non considera la cucina solo nel suo aspetto funzionale, ma vuole raccontare la propria storia attraverso la casa in cui vive.