Arredo e design, tutte le tendenze in mostra alla 40 a edizione di Moa Casa. Dal 25 ottobre al 2 novembre alla nuova fiera di Roma

va in scena il meglio del settore arredo: accanto alle novità un’esposizione per celebrare l’anniversario in grande stile.

Linee leggere e rigorose, con dettagli che illuminano e catturano l’attenzione di chi entra, colori neutri e trasparenze che ridefiniscono gli ambienti della casa, senza rinunciare a qualche tocco di originalità con le tonalità più intense. Dal 25 ottobre al 2 novembre, alla Nuova Fiera di Roma, 4 padiglioni per scoprire tutto il meglio del settore arredo e design: torna l’appuntamento con MOA CASA, la mostra organizzata da MOA Società Cooperativa, quest’anno giunta alla sua 40a edizione.

Per celebrare l’anniversario in grande stile, accanto alle ultime novità e tendenze per la casa, l’esposizione “40” 1975-2014 Notizie e Design in Italia e nel Mondo – presso il padiglione 2 – lascia intraprendere ai visitatori un viaggio attraverso la storia degli ultimi quarant’anni, con gli avvenimenti e i mobili più significativi. Spazio dunque alla tradizione tra pezzi unici di sedie, tavoli e poltrone, firmati dai maggiori designer.

Per il benessere della casa e della persona, realizzazione e progettazione dell’abitare si basano sempre più su prodotti rispettosi dell’ambiente e in grado di semplificare la vita. Diventano quindi punti fermi per un’attuale e non invasiva qualità del vivere anche materiali eco-compatibili e nuove tecnologie. Un nuovo sorprendente risultato delle nanotecnologie è il Fenix Ntm®, un laminato rivoluzionario che si presenta vellutato al tatto, opaco, anti-impronta, ma soprattutto capace di “guarire” da micro-graffi ed abrasioni, solo con l’aiuto del calore di un ferro da stiro. Questo materiale è particolarmente ideale per le cucine che i visitatori di Moa Casa potranno scoprire in anteprima.

Seguendo la tendenza sempre più in voga dell’openspace, l’arredo crea spazi ibridi in cui la funzione della stanza non è più chiusa e definita. Gli arredi con soluzioni modulari invitano a trovare la composizione ideale in base alle esigenze: la libreria è componibile con fissaggio a muro o a soffitto, l’armadio diventa una parete attrezzata con TV e impianto stereo e la camera dei bambini si trasforma con un semplice gesto.

Nella zona giorno sedie e sgabelli dal sapore nostalgico si alternano a sedute futuristiche, piccoli e grandi dettagli per dare un tocco di stile ad ogni ambiente. I tavoli, per cui una volta era la superfice del piano a dettare la tendenza, rubano la scena con gambe sempre più originali, veri oggetti di design dalle forme e i materiali più variegati.

Per un arredo sempre più personalizzato, in cui la scelta del dettaglio, delle linee e degli oggetti diventa fondamentale, la soluzione di tendenza è quella di mixare gli elementi per dare carattere agli ambienti. Anche in Italia, sempre più di tendenza è il tuffo nel passato, che guida la scelta verso veri pezzi di modernariato, provenienti da importanti realtà nazionali e non, per far rivivere gli elementi dal gusto vintage nel design del presente.

Tra i colori di tendenza sono le tinte neutre a catturare l’attenzione, rendendo i diversi ambienti della casa confortevoli e rilassanti. A valorizzare mobili e oggetti di design – dallo stile classico o contemporaneo e industriale – non solo tonalità fredde, come grigio perla e antracite opaco, ma anche quelle più calde come rame, cioccolato e mogano. Per dare un tocco personalizzato alla propria casa e donare carattere all’ambiente basta arricchire le tinte neutre con accessori dai colori più eccentrici e sbizzarrirsi con fantasie, da quelle geometriche a quelle più romantiche floreali.

Dal bagno alla cucina, dalla zona giorno alla zona notte è ancora il legno l’elemento fondamentale: quasi grezzo o poco lavorato, l’imperfezione della venatura diventa la caratteristica irrinunciabile per un mobile senza tempo.

Proponendo prodotti di qualità per tutti i gusti con diverse soluzioni di stile, Moa Casa è anche espressione della tradizione dell’industria e dell’artigianato made in Italy. La presenza di Camera di Commercio di Roma e CNA ne sono la testimonianza, con arredi dai legni pregiati, colori naturali e intarsi fatti a mano.

Sempre in linea con le ultime tendenze in fatto di arredamento e design dei maggiori brand nazionali, decine di migliaia di visitatori continuano ade eleggere Moa Casa come guida del comparto per idee proposte, progetti realizzati e, naturalmente, per la varietà di prodotti presentati.

Appuntamento al 25 ottobre per Moa Casa 2014, la fiera dell’arredo e del design dove il made in Italy è di casa.

About Moa Casa