La sedia GUAPA è la miscela perfetta di creatività italiana e passione spagnola.

Guapa chair by Midj

Guapa chair by Midj

 

“Ho voluto dare un tocco di femminilità alla sedia GUAPA “ – Beatriz Sempere

Calda come un sole e seducente come una donna, Guapa by Midj, disegnata da Franco Poli e Beatriz Sempere, è uno degli oggetti di Design più belli visti all’ultimo ” Salone del Mobile ” di Milano. Guapa è bella come solo una donna sa essere. Questa sedia è nata dalla creatività di due grandi designer che ho avuto la possibilità di incontrare in Fiera a Milano lo scorso aprile. Guapa è una miscela perfetta di creatività italiana e passione spagnola con linee pulite e un tocco mediterraneo che è molto ben rappresentato da un materiale nobile e naturale utilizzato per questa sedia: la pelle, uno dei materiali più antichi utilizzati dall’uomo nella storia dell’umanità. La pelle è strettamente legata alla nostra storia e alla nostra tradizione. Basti pensare a come erano vestiti i nostri antenati. E ‘interessante ascoltare ciò che questi due designer di talento pensano del loro ultimo capolavoro e sul design in generale. Guapa è prodotta da Midj una società italiana con sede nel Nord Italia specializzata in sedie, tavoli e accessori con una forte vocazione al Design ed espressione del Made in Italy più autentico. Per ulteriori informazioni: clicca qui 

Franco Poli è un talentuoso designer italiano il quale ha collaborato con diverse aziende di design italiane ed è stato docente di design presso l’Accademia delle Belle Arti di Venezia fino al 1996. Franco spiega che il design ha a che fare con l’umanità sin dalla notte dei tempi, mentre da un punto di vista tecnico il Design esiste solo in relazione con una produzione industriale, anche se la tendenza oggigiorno conduce verso un orizzonte più artistico e verso una forma di espressione più individuale. In realtà, il design esiste quando vi è una ripetizione del mobile quindi a parere di Franco senza industria il Design non può esistere. Nel Design è di fondamentale importanza esplorare orizzonti sempre nuovi, così le persone sono disposte a sostituire quello che già hanno con qualcosa di nuovo e di più attraente.

 

Se la sedia non ti chiama, non ti siedi !” – Beatriz Sempere

Beatriz Sempere è una giovane designer spagnola che ha deciso di trasferirsi in Italia per fondere la tradizione spagnola con il gusto italiano, così da unire passato, presente e futuro, con grande senso estetico : “per me il design significa le persone e il tempo che trascorri insieme a loro. Alla fine si progetta per la gente e si deve vivere insieme alla gente per disegnare un buon progetto. Partendo dalla sedia GUAPA abbiamo sviluppato un’intera famiglia di prodotti ! Non avrei mai immaginato che avremmo sviluppato tutto quello che stiamo sviluppando insieme. Questo è stato possibile perché stiamo bene insieme ! E poi ho aggiunto un tocco di gusto. ” Per Beatriz la sedia deve chiamare l’utilizzatore: ” Se la sedia non ti chiama, non ti siedi ! ” Beatriz descrive il processo creativo come uno scultore . ” Uno scultore traduce ciò che sente nel suo cuore in una forma. ” Allo stesso modo per la sedia GUAPA la particolarità è la maglia di pelle . Questo deriva da una precedente progetto di Franco Poli che è stato rielaborato insieme a Beatriz la quale ha suggerito di aggiungere l’idea del movimento per attrarre il pubblico. Bea voleva dare un tocco di femminilità a GUAPA. Così Guapa by Midj è il frutto della creatività di due amici Franco Poli e Beatriz Sempere. In fondo hanno dato un’anima a GUAPA.

Per vedere l’intervista completa con Franco Poli e Beatriz Sempere: youtube.com/Guapa Chair