Tag "gian mario villalta"

Entusiasmo è la parola chiave di pordenonelegge

Entusiasmo è la parola chiave del primo bilancio tracciato ‘a caldo’, nella quinta e conclusiva giornata di pordenonelegge 2015, Festa del Libro con gli Autori che si è conclusa domenica 20 settembre. Lo sottolinea il direttore artistico Gian Mario Villalta, impegnato nella cura del festival accanto ad Alberto Garlini e Valentina Gaparet, nell’incontro stampa di resoconto: «La varietà e complessità delle proposte, la qualità e quantità degli eventi e dei

Lignano, non solo spiaggia, ma tanta cultura

Lignano, oltre 6mila presenze agli “Incontri con l’autore e il vino” nel corso dell’estate 2015: 12 grandi protagonisti della scena letteraria italiana. LIGNANO –  Successo davvero straordinario e numeri record per l’edizione 2015 degli “Incontri con l’autore e con il vino” a Lignano, organizzati per iniziativa dell’Associazione Lignano nel terzo Millennio e per la cura artistica dello scrittore Alberto Garlini: oltre 6mila presenze si sono registrate per i 13 appuntamenti

Lagunafest – 4 giorni di immancabili appuntamenti a Grado

“L’Isola di Medea”: Lagunafest 2015 apre martedì 4 agosto con il backstage di “Medea” e torna idealmente sul set di Pier Paolo Pasolini e Maria Callas. GRADO – “Eviterete un sacco di preoccupazioni inutili, se non bruciate i ponti prima di esserci arrivati” suggeriva Arthur Bloch, l’autore della “Legge di Murphy” (1980). Un semplice consiglio di buon senso, talmente attuale e universale che, fra profano e sacro, riecheggia nell’esortazione del

Premio Hemingway 2015 a Lignano Sabbiadoro

E’ in programma da giovedì 18 a sabato 20 giugno 2015 a Lignano la 31° edizione del premio Hemingway.  A condurre la cerimonia di premiazione, sabato 20 giugno, sarà la giornalista Elsa Di Gati, volto noto Rai, conduttrice di “Mi Manda Raitre”. Dopodomani 3 Giugno l’annuncio dei vincitori 2015. LIGNANO – Si rinnova da giovedì 18 a sabato 20 giugno 2015 l’appuntamento con il Premio Hemingway, giunto quest’anno alla 31^

Pordenone città della poesia al Salone del Libro di Torino

Pordenone città della poesia al Salone del Libro di Torino: «una proposta alla quale abbiamo voluto dedicare spazio e visibilità, in questa edizione. Oggi possiamo dire che è stato un esperimento di successo, da confermare per l’anno prossimo e certamente da potenziare, nel contesto del Salone». Lo spiega Valentino Macri, Segretario del Salone Internazionale del Libro di Torino, a poche ore dalla conclusione dei lavori legati alla “Libreria della Poesia”.