Tag "slow food"

Cibo di strada – Se ne è parlato oggi a Expo Milano 2015

Cibo di strada, se ne è parlato oggi pomeriggio domenica 26 luglio presso il Padiglione di Slow Food a Expo Milano 2015. L’incontro “Cibo di strada: qualità e potenzialità socio-economiche e ambientali” con i relatori Stefano Marras (ricercatore associato presso l’Università di Milano Bicocca in Department of Business Administration Finance, Management and Law Department of Sociology and Social Research) e Paolo Corvo (Direttore del Laboratorio di Sociologia presso Università degli Studi di

Carlo Petrini: aiutiamo i giovani contadini del mondo

Carlo Petrini: «Aiutiamo i giovani contadini del mondo a realizzare un sogno».  Online la piattaforma di crowdfunding creata da Saatchi & Saatchi per garantire il diritto al viaggio ai giovani contadini del mondo. Sono piccoli, ma sono in tanti e costituiscono una grande forza. Sono sparsi in tutto il mondo, ma ora si preparano a raggiungere Milano, per nutrire il pianeta con una nuova speranza. Parliamo dei giovani contadini, allevatori,

Life Bank, presentata ieri allo Slow Food Theatre a Expo

Comunicare la biodiversità attraverso l’arte. E’ il messaggio di Life Bank, l’istallazione presentata il ieri allo Slow Food Theatre negli spazi espositivi di Expo Milano 2015. Life Bank nasce grazie ad una felice intuizione di Slow Food e all’inedita collaborazione tra l’artista belga Koen Vanmechelen, la fattoria biologica il Rosamrino di Marcon, in provincia di Venezia, e lo chef Ambassador dell’Esposizione Universale Pietro Leemann, del ristorante vegetariano stellato Joia. Una collaborazione

Chianti Lovers per un San Valentino fuori dagli schemi

San Valentino è alle porte e siete ancora indecisi sul da farsi? La risposta è Chianti Lovers! Il 14 febbraio a Firenze, nel grande spazio dell’Ex Manifattura Tabacchi, l’appuntamento è con Anteprima Chianti 2015, kermesse dedicata a tutti i #chiantilovers! L’evento è stato infatti scelto da trivago come uno dei migliori di San Valentino e per questo segnalato nel suo articolo “Cosa fare a San Valentino? Le migliori idee ed

Arriva “Orto in condotta”. A scuola si insegna il rispetto per l’ambiente

Il nome non avrebbe potuto essere più azzeccato: si chiamo “Orto in condotta” l’iniziativa lanciata da Slow Food per promuovere l’educazione ambientale nelle scuole. Il progetto è stato presentato negli scorsi giorni a Vigna Clara, nella scuola media “Goffredo Petrassi”, durante la festa nazionale di “Orto in condotta”, organizzata proprio da Slow Food, giunta alla settima edizione. L’iniziativa per le scuole è stata possibile grazie all’intesa fra Scuola, “Slow Food”